FAQ - domande e risposte sul CeSIT

Che cos'è il CeSIT?

Il CeSIT (Centro Servizi Informatici e Telematici) “è un organo di servizio all'interno dell'Università Pontificia Salesiana per lo sviluppo, la gestione e il mantenimento della rete e dei suoi servizi. In un'ottica di servizio il CeSIT sviluppa soluzioni tecniche ad esigenze istituzionali, didattiche e di ricerca che nascono all'interno del progetto educativo e culturale dell'UPS.” (lettera di costituzione del 14 dicembre 2005, prot. 2005/0261-14662).

Il CeSIT dunque è un’impresa interna di servizi, dipende direttamente e unicamente dal Magnifico Rettore e, come si nota, riveste un duplice ruolo: (1) gestore di strutture e (2) fornitore di servizi.

Il CeSIT può effettuare acquisti?

Il CeSIT non svolge funzione di ufficio acquisti, tuttavia, provvisoriamente, è possibile avvalersi della nostra disponibilità, a puro titolo intermediario, per gli acquisti di solo materiale informatico, e soltanto per il settore universitario (naturalmente la richiesta deve essere del responsabile di settore); per le comunità o per gli studenti possiamo eccezionalmente svolgere il servizio, purché ci sia l’approvazione dell’economo della Visitatoria.

Naturalmente si potrà acquistare solo dai nostri abituali fornitori e i tempi di ordine e di consegna sono a discrezione del CeSIT e condizionati dalla disponibilità del fornitore.

Gli importi saranno fatti addebitare al “centro di costo” e gruppo di spesa indicati dal richiedente.

Le riparazioni e i resi in garanzia devono essere gestiti unicamente dall’economo del settore (o centro di costo) che ha fatto acquistare l’apparecchiatura, richiedendo in amministrazione la prova di acquisto (fattura).

Si può chiedere al CeSIT di acquistare toner e inchiostro per stampanti?

Purtroppo no: dal 26 novembre 2012 bisogna rivolgersi all'amministratore dell'UPS